Certificazioni e riconoscimenti per l'area Oli e Grassi

Nel settore degli Oli e dei Grassi

  • È riconosciuta dal COI (Consiglio Oleicolo Internazionale), dal 1998, per analisi chimico-fisiche e sensoriali sugli oli di oliva
  • È membro di FOSFA International (Federation of Oils, Seeds and Fats Associations LTD) for Oilseed section (dal 2001), Olis and Fats section (dal 2003)
    Certificato FOSFA
  • Ha ottenuto l’autorizzazione dal Ministero Politiche Agricole e Forestali (MiPAF) al rilascio di certificati di analisi nel settore oleicolo (oli di oliva vergini ed extravergini a D.O.P. o a I.G.P.) aventi valore ufficiale (Rinnovo autorizzazione D.M. del 21/06/2013).
    Autorizzazione ministeriale al rilascio di certificati di analisi nel settore oleicolo
  • Il Panel di assaggiatori che si occupano dell’analisi sensoriale dell’olio di oliva è stato inserito nell'elenco dei Panel riconosciuti nonché incaricati dell'accertamento ufficiale delle caratteristiche organolettiche degli oli di oliva vergini dal Ministero Politiche Agricole e Forestali (MiPAF) (Decreto 24 febbraio 1994, aggiornato dal D.M. 16/12/2005 G.U. n. 304 31/12/2005).
  • Innovhub è iscritta nel "Registro della Regione Lombardia dei Laboratori che effettuano analisi nell'ambito delle procedure di autocontrollo nelle industrie alimentari" per le analisi riportate nell'Allegato B
    DECRETO N. 7393 del 21/06/2017

Nel settore Pitture e vernici

  • L’area è autorizzata dal Ministero Lavori Pubblici al rilascio di certificati di conformità delle pellicole retroriflettenti.
    D.M. 1584/31 marzo 1995
  • È autorità di controllo VOC (D.Lgs. 161 e DM 33).
  • È accreditata dalla SNAM Progetti all'omologazione delle pitture destinate al rivestimento dei tubi per il trasporto di gas non corrosivi.
  • È accreditata da diversi Enti locali (Regioni, Province, Comuni) all'esecuzione di Capitolati d'Appalto per l'omologazione delle pitture per la segnaletica stradale orizzontale.
  • In collaborazione con l’Area Combustibili, ha partecipato all'attività di caratterizzazione di un biodiesel di riferimento a specifica EN 14214. Il Materiale è stato preparato dal Joint Research Centre, Institute for Reference Materials and Measurements (JRC-IRMM, Geel, Belgio), in conformità alle indicazioni riportate nei documenti ISO Guide 34 e ISO Guide 35. È stato caratterizzato mediante un confronto interlaboratorio che ha coinvolto un selezionato gruppo di laboratori Europei accreditati ISO/IEC 17025 o operanti in conformità ai requisiti previsti dalla norma. Il biodiesel così caratterizzato e certificato è disponibile presso JRC-IRMM