METROLOGY FOR BIOMETHANE

Ottimizzazione delle metodiche di campionamento e analisi per la caratterizzazione del biometano

    Anno di inizio: 2017

    Tematica:

    • Combustibili
    • Ambiente

    METROLOGY FOR BIOMETHANE
    Finanziamento: EMPIR (UE)
    Durata: 2017-2020

    Il progetto si prefigge lo scopo di mettere punto svariate metodiche di campionamento e analisi per la caratterizzazione del biometano, con specifica attenzione verso i microcomponenti potenzialmente dannosi per gli impianti e per l’ambiente. Si punta, in particolare, a mettere a punto o ottimizzare gli standard di misurazione dei parametri da monitorare prima dell’immissione nella rete del gas naturale o dell’impiego per autotrazione per consentire la tracciabilità delle tarature e delle verifiche secondo il Sistema Internazionale di Unità. Al progetto partecipano e collaborano produttori, enti normatori e laboratori di prova in modo da garantire che le metodiche sviluppate siano solide ed efficienti e possano essere facilmente implementate.

    Partner:

    • VSL - Istituto di Metrologia dei Paesi Bassi
    • IMBIH - Istituto di Metrologia della Bosnia-Erzegovina
    • NPL - National Physical Laboratory, Gran Bretagna
    • PTB - Istituto Nazionale di Metrologia, Germania
    • RI.SE - Research Institutes of Sweden, Svezia
    • VTT, Finlandia
    • ENGIE, Francia
    • INERIS, Francia
    • NEN - Ente Nazionale di Normalizzazione dei Paesi Bassi
    • Università di Groninga, Paesi Bassi
    • RICE-GRT Gaz, Francia
    • Waverton Analytics, Gran Bretagna
    • Innovhub SSI, Italia

    Referente:

    Gabriele Migliavacca
    gabriele.migliavacca@mi.camcom.it

    Maggiori informazioni