Siamo in grado di effettuare il campionamento di emissioni in atmosfera e le successive analisi in laboratorio, valutare il rendimento di impianti di combustione, eseguire monitoraggi della qualità dell’aria e promuovere circuiti interlaboratorio per valutare la performance di laboratori accreditati che operano nel campo dei controlli ambientali.


Emissioni in Atmosfera

  • Campionamenti e analisi di emissioni industriali, impianti termoelettrici, impianti di incenerimento in base alle prescrizioni riportate nell’autorizzazione dello specifico impianto
  • Campionamenti e analisi di emissioni da impianti termici civili
  • Controlli su emissioni in atmosfera derivanti da bruciatori di biogas/combustibili alternativi
  • Verifiche di SME (Sistemi di Monitoraggio in Continuo), QAL 2 e IAR (indice di Accuratezza Relativo) secondo norma UNI EN 14181:2015
  • Campionamenti in campo finalizzati a controlli e analisi qualitativi del biogas (es. ammoniaca, acido cloridrico, acido fluoridirico, silossani, …)
La nostra strumentazione
  • Strumentazione (pompe di prelievo, sonde, Pitot e micromanometri portatili per la determinazione di velocità e portata in flussi gassosi convogliati
  • Pompe e sonde di prelievo/impattori per determinazione di polveri in emissioni gassose (PM tot., PM10, PM2,5)
  • Sonde di prelievo per determinazione di microinquinanti in emissioni gassose (metalli, diossine e furani, IPA)
  • Strumentazione automatica portatile per la determinazione di O2 e CO2 in emissioni gassose
  • Analizzatori multiparametrici automatici portatili per la determinazione di macroinquinanti (CO, NOX, SO2) in emissioni gassose
  • Analizzatore automatico portatile per la determinazione del COT in continuo (detector FID) in emissioni gassose

Referenti: Gabriele Migliavacca, Silvia Bertagna
gabriele.migliavacca@mi.camcom.it; silvia.bertagna@mi.camcom.it


Emissioni Autoveicolari

In virtù della nostra esperienza pluridecennale in questo campo, siamo impegnati in attività di ricerca e sperimentazione per valutare l’influenza:

  • delle caratteristiche di combustibili tradizionali, innovativi, biocombustibili;
  • dell'applicazione di dispositivi antinquinamento e di additivi al combustibile;
  • del traffico autoveicolare sulla qualità dell’aria e sul cambiamento climatico.

Le emissioni degli autoveicoli vengono misurate su strada, grazie all’utilizzo del sistema PEMS (Portable Emissions Measurement System) allestito direttamente sul veicolo, o su veicoli in marcia simulata su un banco dinamometrico a rulli, secondo procedure normalizzate o cicli di guida non convenzionali.


Referente: Simone Casadei simone.casadei@mi.camcom.it


Verifica del rendimento

Verifica del rispetto del limite di rendimento dell’85% per impianti alimentati a biomasse o bioliquidi, secondo quanto previsto dall’Allegato 2 al D.lgs. 28/2011, comprendente il campionamento della biomassa o dei bioliquidi, la determinazione dei parametri chimico-fisici del combustibile, tutti i parametri di impianto necessari all’applicazione della metodologia adottata per il calcolo del rendimento (diretto e/o indiretto).

La nostra strumentazione
  • Strumentazione portatile a ultrasuoni per determinazione della portata di fluidi termovettori in condotti
  • Termocoppie per la determinazione della temperatura di fluidi in condotti
  • Laboratorio analitico interno per determinazione delle caratteristiche del combustibile utilizzato (PCI, composizione, contenuto di ceneri ...)
  • Analizzatore multiparametrico portatile per la determinazione di O2 e CO2, di macroinquinanti (CO, NOX, SO2) e del COT in continuo (detector FID) in emissioni gassose

Referenti: Gabriele Migliavacca, Silvia Bertagna
gabriele.migliavacca@mi.camcom.it; silvia.bertagna@mi.camcom.it


Qualità dell’aria

Il laboratorio dispone di una cabina attrezzata per il monitoraggio degli inquinanti dell'aria in centri abitati, in prossimità di grandi vie di comunicazione, sul perimetro o in prossimità di insediamenti industriali, discariche, siti di interesse artistico-culturale.

La nostra strumentazione
  • Campionatori ambientali per il prelievo di polveri e microinquinanti in ambiente
  • Laboratorio mobile (cabina) dotato di attrezzature per il monitoraggio di macroinquinanti in aria ambiente fra i quali NOx, CO, SO2, HC/NMHC, O3
  • Campionatore sequenziale equipaggiato con sistemi automatici per il controllo della qualità dell’aria (PM10, PM2.5, PM1) e microinquinanti organici
  • Gascromatografo portatile con rilevatore MS
  • Strumentazione per determinazione dei principali parametri meteorologici (intensità, direzione del vento, solarimetro, pluviometro, temperatura e umidità)