L'Area Innovazione di Innovhub - Stazioni Sperimentali per l'Industria partecipa attivamente a numerosi progetti di Ricerca & Sviluppo e di Innovazione finanziati da enti nazionali ed internazionali.

La partecipazione avviene sia in qualità di partner che di coordinatore (l'Area Innovazione vanta una pluriennale esperienza nella gestione di progetti nazionali ed internazionali) ed è finalizzata ad accrescere le competenze della struttura e la gamma dei servizi da offrire ai propri utenti.

Oltre ai progetti in corso riportati in questa sezione, vi sono diverse candidature per nuovi progetti in fase di valutazione.  

Di seguito i progetti, attualmente in essere, dell'Area Innovazione.

Interreg Europe 2016 - Progetto SmartPilots

Per migliorare le politiche regionali a sostegno delle "Shared Pilot Facilities" (Impianti Pilota Condivisi) al fine di aumentarne l'impatto sulle Biotecnologie Industriali e la bioeconomia, accelerando il trasferimento delle innovazioni dai laboratori al mercato

Durata del progetto: 4 anni

Budget complessivo: 1.4M€

Budget Innovhub SSI: 180k€

Partners

  1. Bio Base Europe Pilot Plant (Belgio)
  2. Dipartimento di Economia Scienza e Innovazione delle Fiandre (Belgio)
  3. Centre for Process Innovation from Tees Valley (GB)
  4. VTT - Helsinki Uusimaa (Finlandia)
  5. Bioprocess Pilot Facility (Olanda) 
    Provincie Zuid Holland (Olanda)
  6. Innovhub SSI (Italia)

Case Studies

  1. Agro-industrie Recherches et Développements (Francia)
  2. Fraunhofer-Zentrum für Chemisch-Biotechnologische Prozesse (Germania)

Descrizione

La bioeconomia consente la produzione sostenibile di prodotti chimici, farmaceutici, materiali, alimenti, mangimi ed energia da materie prime rinnovabili. Gli Impianti Pilota Condivisi sono siti di test aperti a terzi (es. imprese) che consentono di accelerare il trasferimento delle innovazioni dal laboratorio alla pratica industriale. Sono aperti a tutte le aziende e istituti di ricerca e possono quindi essere visti come investimenti condivisi per l'innovazione e hanno dimostrato di essere efficaci nell'aiutare gli innovatori, in particolare le PMI, a colmare la cosiddetta "Valle della morte", cioè la fase di innovazione tra il tra il laboratorio e l'introduzione sul mercato, caratterizzata da un alto rischio tecnologico e finanziario. 
In genere, per la loro realizzazione viene stanziato un finanziamento pubblico iniziale, ma salvaguardarne l'esistenza a lungo termine rappresenta una sfida spesso sottovalutata, soprattutto perché il campo della bioeconomia è relativamente nuovo e attualmente in molte regioni mancano politiche dedicate. 
Nel progetto SmartPilot, le politiche regionali saranno migliorate per fornire supporto in modo economicamente efficace e impact oriented attraverso l'ottimizzazione sia del sostegno diretto agli impianti che del sostegno indiretto, cioè il supporto fornito agli utenti.

Obiettivi

  1. Ottimizzazione dei meccanismi di supporto diretto: Le Regioni si scambieranno informazioni su diversi approcci al supporto di questi impianti per individuare le soluzioni ottimali;
  2. Ottimizzazione dei meccanismi di supporto indiretto: se gli operatori sono incentivati ad utilizzare gli impianti, personale e attrezzature vengono più facilmente spesati e ammortizzati e si accelera il tasso di trasferimento delle innovazioni al livello industriale e quindi al mercato. Best practices, comprendenti analisi di impatto, saranno scambiate a valutate tra le regioni.
  3. Facilitazione della cooperazione interregionale per le attività pilota: promozione interregionale dell'utilizzo degli impianti e co-investimento di regioni differenti negli stessi impianti pilota.

Link al sito web ufficiale del progetto: www.interregeurope.eu/smartpilots

Per informazioni: ilaria.bonetti@mi.camcom.it

 

___________________

Sei un'azienda innovativa nel campo della bioeconomy?

 

Scopri come collaborare con un impianto pilota che ti può aiutare a ridurre il tuo rischio finanziario e il time to market in maniera significativa. SmartPilots si pone l'obiettivo di migliorare le politiche a favore degli impianti pilota condivisi. SmartPilots coordina una rete di 6 impianti leader nell'ambito delle biotecnologie industriali in Europa e le sue rispettive regioni.

 

KAMLINER

All'interno della rete EEN, alcuni partner - fra cui Innovhub SSI - offrono dei servizi specializzati per la gestione dell'innovazione. 
Viene fornito alle imprese innovattrici un servizio di audit che le aiuti a migliorare la gestione dell'innovazione attraverso degli audit approfonditi.

D'altra parte viene fornito un servizio mirato di supporto per i servizi di coaching alle aziende vincitrici dello SME Instrument.

Programma: Horizon 2020

PartnersFinlombarda SpA, ASTER, Innovhub SSI, FAST, Confindustria Lombardia, Confindustria Emilia Romagna, CNA Emilia Romagna, ENEA

DurataGennaio 2017 - Dicembre 2018

Project Manager: Susy Longoni – susy.longoni@mi.camcom.it

ProBIO

Innovhub SSI coordina il progetto Europeo ProBIO finalizzato a valorizzare i risultati dei progetti di ricerca nei settori alimentare, agricoltura, pesca e biotecnologie, realizzati nel corso del 7° programma quadro per la ricerca dell'Unione Europea.
Il consorzio vede la partecipazione di 7 partners provenienti da tutta Europa e con competenze di vario livello, sia di natura tecnologica che di business e manageriale.

Programma: Horizon 2020

PartnersInnovhub SSI, Greenovate!Europe, SP, Investornet – Gate2Growth, Technofi, Zabala, I.CON Innovation, ICons

Durata: Marzo 2015 - Agosto 2017 

Project Manager: Ilaria Bonetti, ilaria.bonetti@mi.camcom.it

Simpler

Nodo della rete EEN per il supporto delle PMI della regione nello sviluppo di attività commerciali o di collaborazione tecnologica con partner stranieri; offerta di servizi di informazione e formazione su materie tecniche; servizi per facilitare l'accesso a progetti e finanziamenti europei.    

Programma: Cosme

Partners: Finlombarda, Innovhub SSI, Unioncamere Emilia-Romagna, Aster, Camera di Commercio di Ravenna, Unioncamere Lombardia, CNA Lombardia, CNA Emilia Romagna, Confindustria Emilia Romagna, Confindustria Lombardia, Enea, 

Durata: Gennaio 2017 – Dicembre 2018

Project Manager: Susy Longoni – susy.longoni@mi.camcom.it